3 e 4 luglio 2021: incontro generale PUP a Cascia

Alessandra Paoloni oblata al Monastero Santa Rita da Cascia

Alessandra Paoloni oblata secolare al Monastero Santa Rita

Una famiglia, un cuore solo

21 Giugno 2020

21 giugno Incontro PUGLIA

Una Pasqua intima e familiare

Dal 28 Marzo 2020 al 29 Marzo 2020

ANNULLATO 28 e 29 marzo Incontro Generale 2020

Tutti gli appuntamenti del 2020

Incontro Responsabili 2020

Incontro zona Nord

Invitiamo tutti i gruppi della famiglia della Pia Unione Primaria Santa Rita a partecipare all’incontro generale che si terrà a Cascia, sabato 3 e domenica 4 luglio 2021.

Ecco il programma del fine settimana.

“A Dio tutto è possibile”

SABATO 3 LUGLIO

Ore 15:00 – Accoglienza sul Viale del Santuario
Confessioni (Penitenzieria) – Santa Messa (secondo gli orari della Basilica)

Ore 21:00 – Viale del Santuario
Veglia di preghiera con le Monache e Nuove affiliazioni

DOMENICA 4 LUGLIO

Ore 10:00 – Viale del Santuario
Santa Messa
(ognuno con la propria divisa e stendardo)
Al termine ci recheremo in ordine all’Urna di Santa Rita

N.B. Per la sistemazione in albergo ognuno provvede per proprio conto.

Al momento della prenotazione avvisare anche Alessandra Paoloni.
Tel. + 39 0743 76221
(dal lunedì al venerdì: ore 9:00-12:00 e 15:00-16:30)
E-mail piaunione@santaritadacascia.org

Vi aspettiamo! Grazie!

Si è tenuta ieri (26 aprile ndr) nella Basilica della santa degli impossibili la cerimonia di oblazione che ha visto l’ammissione di Alessandra Paoloni come oblata secolare della comunità delle monache agostiniane di Cascia.

La storica giornata ha segnato due primati, perché Alessandra è la prima laica che si unisce in questo modo alle claustrali di Santa Rita ed anche la prima donna al mondo riconosciuta oblata secolare presso un monastero dell’Ordine di Sant’Agostino. Questa forma particolare di consacrazione, infatti, dopo esperienze nel medioevo, non era più prevista nelle costituzioni delle comunità monastiche agostiniano. Ora, è stata istituita in modo eccezionale per Alessandra, con la conferma del Priore Generale dell’Ordine, Padre Alejandro Moral Antón.

Dopo il rito della sua promessa, presieduto da Madre Maria Rosa Bernardinis, Priora del Monastero Santa Rita da Cascia, Alessandra, che ha scelto la comunità ritiana di Cascia per esprimere la sua speciale consacrazione, ha detto: “Mi sento profondamente legata spiritualmente e affettivamente a questa famiglia agostiniana-ritiana, che mi ha fatto crescere e diventare quella che sono oggi. Grazie alle monache che mi hanno concesso questo privilegio. Spero di esserne degna e di portare nel cuore la frase che Suor Teresa mi diceva sempre: fai il bene Ale e ti tornerà solo che bene”.

Alessandra e tutta la comunità davanti al corpo di Santa Rita

Pur rimanendo nello stato laicale e continuando a vivere nel proprio ambiente famigliare e sociale, Alessandra è “aggregata spiritualmente” – questa è la formula tecnica usata – alla comunità monastica di Santa Rita. Attraverso la sua promessa formale di abbracciare la Regola di Sant’Agostino, in sintonia con il Monastero Santa Rita, offre la sua vita a Dio attraverso l’oblazione, secondo la spiritualità, il carisma e la tradizione agostiniani. La mano di Alessandra, quindi, si aggiunge a quella delle monache, nell’operare per diffondere la carità e il messaggio di Santa Rita da Cascia.

Il legame tra Alessandra e le Monache è quello di una vera famiglia, cresciuto e coltivato da quando era piccola. Il suo percorso, umano e spirituale, dal 2005, l’ha vista diventare segretaria generale della Pia Unione Primaria Santa Rita, una grande associazione nata presso il Monastero Santa Rita, che oggi conta migliaia di iscritti in ogni parte d’Italia e del mondo. La PUP, unisce coloro che cercano Dio, sulle sante orme di Agostino e Rita, seguendo e diffondendo concretamente i loro valori e il loro vissuto.

Rivedi qui la diretta della cerimonia

Lunedì 26 aprile, festa della Beata Vergine Maria Madre del Buon Consiglio, titolo molto caro al mondo agostiniano, le Comunità Agostiniane di Cascia invitano ad unirsi alla celebrazione di ammissione di Alessandra Paoloni come oblata secolare al Monastero Santa Rita da Cascia.

Ad aprire la celebrazione, nella Basilica della santa degli impossibili, sarà alle ore 16:30 il Rosario della disponibilità, con testi di Sant’Agostino, al quale seguirà la Santa Messa.

Il 26 aprile partecipa QUI alla cerimonia in diretta

Alessandra Paoloni, segretaria generale della Pia Unione Primaria Santa Rita, ha scelto il monastero ritiano di Cascia per esprimere e vivere questa sua speciale vocazione.

Alessandra Paoloni

Da lunedì, infatti, Alessandra farà parte della comunità delle monache, ma continuando a vivere nel proprio ambiente famigliare e sociale. Si offre a Dio attraverso l’oblazione: consacrazione ispirata al Vangelo, seguendo i valori della spiritualità, della carità e della tradizione agostiniana.

Il legame tra Alessandra e le Monache è quello di una vera famiglia, nato quando lei ha solo 9 anni e, da una piccola frazione di Cascia, diventa Apetta dell’Alveare di Santa Rita: il progetto di accoglienza per minori provenienti da famiglie in difficoltà economica e sociale, grazie al quale da più di 80 anni le agostiniane crescono nell’amore tante bambine e ragazze, dando loro la possibilità di una vita migliore. Alessandra, insieme a sua sorella più piccola, trova nell’Alveare una casa dove crescere serena, nell’abbraccio delle monache. Divenuta maggiorenne resta a far parte della famiglia del Monastero, come impiegata.
Dal 2005, poi, il suo percorso, umano e spirituale, dal 2005, la vede diventare segretaria generale della Pia Unione Primaria Santa Rita.

Penso che noi ex Apette – ha detto tempo fa Alessandra – siamo il frutto del grande raccolto che le monache hanno seminato!”.

Una semina fatta di Amore e fede che in Alessandra sono cresciuti fecondi e ora si concretizzano anche in questa scelta di “vita nuova”, come oblata secolare esterna del Monastero Santa Rita da Cascia.

Tutta la famiglia della Pia Unione Primaria Santa Rita da Cascia si è unita in questi giorni per far sentire il suo grande abbraccio alla Segretaria Generale Alessandra Paoloni e ai suoi cari, addolorati dall’improvvisa scomparsa della mamma Palma.

Innumerevoli e pieni di amore, i messaggi di cordoglio, vicinanza e affetto che sono arrivati da ogni gruppo e da ogni persona, da tutta Italia e ovunque nel mondo è presente il seme fecondo della Pia Unione.

Come un cuore solo, la Pia Unione Santa Rita si è unita nella preghiera, annullando ogni distanza fisica e levando la sua voce al Signore per l’anima benedetta che è tornata a Padre e per portare consolazione alla sua famiglia.

Casarano (LE) 21 giugno

Referenti:
Annamaria  3205576517
Annamaria 3477218814

Il messaggio di Padre Ludovico Maria Centra alla famiglia della PUP

Carissimi tutti, questo mio messaggio vi arriva in un momento di grande prova per tutta l’umanità. Prego sempre, perché tutti voi e i vostri cari stiate bene, anche se nella prova e nella preoccupazione.

Lo scorso marzo, è mancato a tutti il poterci incontrare a Cascia, per l’incontro generale e rinnovare così il nostro affetto per Santa Rita. Ma, credo fermamente che questo periodo di grande prova sia una scuola di vita, di fede e di carità verso gli altri. Da tante parti, dove è presente la Pia Unione, ci giungono iniziative belle e sante che ci aiutano a restare uniti e in comunione. Gli ottimi sacerdoti sono sempre attenti con mille iniziative pur di continuare a “spezzare la Parola” di Cristo e infondere speranza, conforto e forza. Tante preghiere si sono elevate e continuano a salire al cielo tramite i mezzi più moderni di comunicazione. Tutto a gloria della Trinità Santissima, di Maria nostra dolcissima Madre e dei nostri Santi.
Forza e avanti”, come diceva un grande devoto di Santa Rita, Padre Maestro Matteo De Angelis.

Pia Unione Primaria

La Pasqua di Risurrezione anche in questo stile “intimo e familiare” ha la stessa forza e potenza rigeneratrice e salvifica. Ci aiuta a capire il dono di poter assistere alla celebrazione della Santa Messa e tutto ciò che è il culto esterno a Dio, che spesso magari per buona parte dei cristiani non è vissuto o almeno non ritenuto importante per il nostro rapporto con il Signore.

Ci aspetta un impegno grande ora: quello di continuare ad essere attenti, prudenti, riconoscenti e ricordare le troppe vittime di questa epidemia. Noi possiamo tanto con la preghiera costante e matura.

Carissimi grazie sempre per tutto l’affetto che fate sentire e donate. Sforziamoci a vivere seriamente e con impegno, seguendo anche le regole che coloro che hanno il pesante dovere di governarci ci danno. Non scherziamo col male, perché ne va di mezzo la vita nostra e dei nostri cari.

Una Santa Pasqua a tutti! Vi benedico di vero cuore insieme a tutti i sacerdoti della Pia Unione Primaria.

Cristo è Risorto, è veramente Risorto!

Padre Ludovico Maria Centra O.S.A
assistente ecclesiastico della Pia Unione Primaria Santa Rita da Cascia

A causa della situazione legata al Coronavirus, abbiamo ricevuto numerose disdette e, pertanto, l’incontro generale è stato annullato.


La segretaria generale
Alessandra Paoloni


Sabato 28 marzo

Ore 9.30 Via della Spina Sala della Pace
Ore 11.00 Incontro responsabili con le Monache Parlatorio grande.
Ore 15.00 Visita Urna
Ore 17.00 Sala della Pace Conferenza: “A Dio tutto è possibile”. Mons. Luigi Renna Vescovo Cerignola-Ascoli Satriano
Ore 21.00 Adorazione con le Monache (Basilica) Nuove affiliazioni.

Domenica 29 marzo

Ore 9.30 Santa Messa Sala della Pace
(ognuno con la propria divisa e stendardo)
Celebra: Mons. Luigi Renna Vescovo Cerignola-Ascoli Satriano

Al termine della S.Messa Processione (dal viale del Santuario –piazzale San Francesco-risalendo dalla rotonda davanti Monte Meraviglia-Basilica).

Gesto di carità: Restauro tavole dei 12 Apostoli coro del Monastero.
Foto e Saluti

N.B. Per la sistemazione in albergo ognuno provvede per proprio conto.

INCONTRI REGIONALI    

PUGLIA:  21 giugno  CASARANO-LE        
Per informazioni:
AnnaMaria  3205576517 Annamaria N.3477218814


SICILIA :  2 Giugno  SIRACUSA – Santuario Madonna delle Lacrime
Per informazioni:
Favata Giuseppe 3383942809   Leonardi Mario 3387502322


CALABRIA: 12 Luglio  MARCELLINA-CS
Per informazioni:
Maria Franca 3314093586 Giovanna  3288068854


CENTRO : 11 Ottobre CARPINETO ROMANO-ROMA
Per informazioni:
Orlando 3296112609 
Renzo 3317603006                                                                                      


NORD : 20 Settembre PAVIA  San Pietro in Ciel d’Oro
Per informazioni:
 Silvana 3495253095     Francesca 335704402


INCONTRO RESPONSABILI  23/25 ottobre 2020:
(23 pomeriggio arrivi-25 dopo pranzo partenze)
C/O Hotel delle Rose prenotazioni :074376241
Partecipano :Padre spirituale+2 rappresentanti per gruppo)

Confermato l’incontro organizzativo per i responsabili e padri spirituali per il 2020.
Si svolgerà a Cascia presso l’Hotel delle Rose dal 18 al 20 ottobre con l’obiettivo di pianificare le attivitàe le iniziative dell’anno a seguire.

Per informazioni è possibile contattare la sede generale.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua mail per restare sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Monastero.